Pilates & Postura

Che cos è il Pilates?

Il Pilates è un sistema di movimenti eseguiti secondo una precisa sequenza, ritmicamente correlati con la respirazione (prevalentemente toracico) che ha quindi un diretto effetto di benessere sulla mente e sull'umore.

È studiato per allungare, tonificare, rinforzare e bilanciare il corpo, andando a lavorare sulla muscolatura profonda, cosiddetta posturale, trasformando e modellando il corpo.

Migliora la forza, la flessibilità, permette di “sentire” e conoscere il proprio corpo, ripristinando l’equilibrio mente-corpo-spirito, in armonia con se stessi e il mondo circostante, rispetto alla ginnastica posturale è molto più dinamico e tonificante.

  

che cosa si intende per "postura"?

Per postura si intende la posizione del corpo nello spazio che ci circonda.

Prenderci cura della nostra postura è essenziale perché è sempre più legata a problemi di natura muscoloscheletrica (e non solo), dal mal di schiena alla scoliosi.

La ginnastica posturale è una disciplina che ha come obiettivo la consapevolezza attiva del nostro corpo, e il migliorare la postura attraverso il rinforzo del tono muscolare. 

Ma perché è così importante?

La  ginnastica posturale, che sia antalgica (contro il dolore) o a scopo preventivo, ci aiuta a farlo attraverso trattamenti dedicati ai muscoli statici e dinamici: strutture deputate al sostegno e al movimento del corpo.

Questi muscoli possono infatti andare incontro a rigidità, accorciamenti e debolezza, condizioni che hanno effetti negativi diretti sul nostro portamento.

Ci sono quindi esercizi di ginnastica posturale per:

 - la cosiddetta muscolatura antigravitaria (come quella paravertebrale e quella addominale), che ci permette di stare in piedi e

   mantenere una certa Posizione nello spazio circostante;

- la muscolatura respiratoria, (poiché la postura corretta si basa anche sulla respirazione corretta);

- la muscolatura stabilizzatrice del bacino, per mantenere il bacino in posizione corretta durante la deambulazione.

i movimenti sono svolti prevalentemente a corpo libero ed aiutano il rendimento sportivo evitano possibili lesioni o problemi fisici derivati dalla vita sedentaria o da abitudini scorrette della vita quotidiana.

  1. La ginnastica posturale rappresenta un primo livello per chi voglia migliorare la consapevolezza e la funzionalià del proprio corpo.
  2. il Pilates rappresenta un livello successivo, ideale per chi cerca una maggiore consapevolezza del proprio corpo attraverso movimenti precisi, fluidi e dinamici.
    praticabile singolarmente (per acquisire più rapidamente una maggiore consapevolezza), o in piccoli gruppi (per un percorso più dinamico e tonificante)
  3. Nel Pilates è molto importante la respirazione postero-laterale, per sostenere il corpo durante l’allenamento.
    Nella ginnastica posturale, invece, la consapevolezza della respirazione addominale aiuta a rilassare i muscoli e, di conseguenza, ad allungarli.

La costanza dell'esercizio e la frequenza delle sedute sono alla base della riuscita e dell'efficacia delle sedute svolte.
La mente controlla il corpo ma è il corpo che insegna alla mente attraverso il movimento.

Obiettivo è curare attraverso il movimento.

il Pilates e la ginnastica posturale sono indicati per tutti, senza limiti di età o condizione fisica.

per correggere la postura.

per sedentari, giovani ed anziani, per chi non ha mai praticato attività fisica. E’ indicato per prevenire e correggere eventuali problematiche della colonna vertebrale. 

E’ indicato per la scoliosi e mal di schiena.

Il controllo di ogni singolo movimento e il lavoro sinergico dell’area addominale con quella lombare contribuiscono a ridurre il rischio di infortuni e di dolori lombari e dorsali. 

per terapie riabilitative.
 

è efficace in campo ortopedico nella riabilitazione posturale.

Molti medici la consigliano anche come riabilitazione post-operatoria, ad esempio per interventi ai legamenti del ginocchio o ernia discale.

In generale il metodo Pilates è indicato per la riabilitazione funzionale dei diversi segmenti corporei: rachide cervicale, lombare, dorsale, spalle, braccia, anche, ernie, protrusioni, lombalgie, colpi di frusta.

per gestanti.

 

Movimenti specifici sono studiati per il

pre e post parto.

Attivano i sistemi circolatorio, respiratorio e digerente,  rafforzano la muscolatura profonda, (che fornirà così un aiuto ulteriore nel sostenere il peso crescente del bambino).

Offre beneficio e migliora il baricentro, così da ridurre possibili problemi legati alla coordinazione dei movimenti e all'equilibrio di corpo e mente.

 


è adatto ai ragazzi, sportivi e atleti.

 

E' un’ottima base per eccellere nella propria attività  sportiva specifica (dalla danza, al calcio, al body building).

Adatto ad essere integrato nella preparazione fisica/atletica, per chi cerca maggiore elasticità, ma soprattutto è indicato per chi pratica uno sport asimmetrico (tennis, golf, calcio...)

è adatto agli uomini.

 

permette di tonificare la zona dalle spalle alle anche, ma anche di guadagnare maggiore flessibilità e dinamicità muscolare.

Corsi collettivi o individuali.

In un ambiente accogliente possiamo offrire strategie di benessere per il proprio quotidiano, proponendo corsi collettivi (base, intermedi o avanzati con un massimo di 4 persone); ma anche programmi personalizzati, mirati al ripristino motorio post operatorio e riabilitativo.


Possibilita' di attivazione di corsi collettivi al raggiungimento di 2 iscritti.

 

Per accedere ai corsi è indispensabile la prenotazione.
Contattare il num. 320.3437037 (Silvia).



 MENSILE monosettimanale

€25 prezzo a lezione

da moltiplicare in base al numero di lezioni mensili prescelte

 

SCONTO per PACCHETTI Quadrimestrali e Annuali con possibilità recupero lezioni perse*

(da recuperare entro il periodo di validità dell'abbonamento).

Le lezioni non recuperate risulteranno perse.

*Le lezioni per poter essere recuperate devono essere disdette con almeno 24 ore di anticipo,

 

LE LEZIONI SI SVOLGONO CON UN MASSIMO DI 3 pp. PER CORSO

PER ACCEDERE AI CORSI E' INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE